lunedì 23 settembre 2013

Vienimi dentro

"Vienimi dentro"  questa potrebbe essere la parola d'ordine di queste serate,perche rararmente il finale e diverso,perche questo cerca e vuole.
E non si e mai tirata indietro,indifferente da chi le portavo a casa.
Dopo le presentazioni di rito (quando necessarie,perche oltre ai tanti sconosciuti spesso le ho portato in casa persone che conosce,vicini,suoi colleghi di lavoro....)  i giochi hanno inizio...




Dopo un breve gioco  di bocca che le permette di enebriarsi con l'odore,il sapore sempre nuovo,sempre diverso...di godere della dolcezza della pelle del glande sul palato...e non ultimo di portarlo al giusto punto di cottura e constatare con mano la consistenza di questo nuovo pene....

Ma oltre al lui anche lei e gia cotta a puntino e l'invito e evidente...


 E non nasconde la felicita del sentirsi impalata da questi sconosciuti....






Cambio posizione...





Ulteriore cambio....deve essere vario...








Dopo breve o lungo gioco immancabilmente....





....il  sperma si riversa libero dentro di lei.





Dopo aver assaporato fino all'ultimo istante il piacere di avere dentro di se quel caldo,viscido liquido....





.....si mostra svergognatamente ai nostri,miei occhi,mostrandomi come anche questa volta e andata fino in fondo.





Tocco da raffinata...assaggia il nettare che cola fuori da lei.

Mentre io,dopo i saluti, accompagno l'ospite alla porta lei si prende qualche minuto di meritato riposo mentre il suo piacere si stempra...



E questi sono i momenti piu belli per me,Vederla stanca,sbattuta,piena di sperma di quest'uomo che se ne appena andato,ma felice ed appagata.





Appagata?
Si,spesso e cosi,ma qualche volta,se ne ha ancora voglia e non e troppo tardi si invita ancora qualcuno...

7 commenti:

  1. Sicuramente con tanta sensualità ed erotismo non è Lory ad aver problemi a trovare "qualcuno" ma... sempre disponibile in caso di mancanza di volontari ;-)

    RispondiElimina
  2. e io sempre disponibile a segarmi mentre vi guardo

    RispondiElimina
  3. Sono passati tanti anni ormai.E mi domando se vengo da te,di notte,nei sogni.O di giorno,nei ricordi.Se tormento le tue ore come tu tormenti le mieE mi domado se vedi me quando guardi un altro,come io vedo te quando guardo un altra.
    Quanti bellissimi momenti abbiamo passato insieme....

    RispondiElimina
  4. Mi ferei pisciare in bocca prima di scoparti troia!!!

    RispondiElimina
  5. che bello leccarti la figa dopo che ti hanno sborrato dentro

    RispondiElimina
  6. vorrei riempirti la gola con la mia sborra

    RispondiElimina
  7. inpagabile le leccherei il buco del culo pieno di sborra gran bella zoccolona

    RispondiElimina